· 

Influenza delle fragranze sull'attività psicofisiologica umana: con riferimento speciale alla risposta elettroencefalografica umana

"L'influenza delle fragranze come i profumi e i deodoranti per ambienti sulle attività psicofisiologiche degli esseri umani è nota da molto tempo e la sua importanza sta

gradualmente aumentando nelle industrie farmaceutiche e cosmetiche. Una fragranza è costituita da sostanze chimiche volatili con un peso molecolare inferiore a 300 Da che gli esseri umani percepiscono attraverso il sistema olfattivo. Nella nostra vita quotidiana, compaiono diverse fragranze e il senso dell'olfatto gioca un ruolo importante sugli effetti fisiologici dell'umore, dello stress e della capacità lavorativa. 

 

... Molti studi descrivono che l'inalazione delle fragranze influisce molto sulla funzione cerebrale poiché i composti della fragranza sono in grado di attraversare la barriera emato-encefalica e interagire con i recettori nel sistema nervoso centrale. Inoltre, molti studi hanno suggerito che la stimolazione olfattiva delle fragranze produce cambiamenti immediati in parametri fisiologici come pressione sanguigna, tensione muscolare, dilatazione della pupilla, temperatura cutanea, frequenza cardiaca e attività cerebrale. Quindi, gli studi in relazione al ruolo delle fragranze nelle funzioni cerebrali di soggetti sani e malati sono aumentati significativamente negli ultimi decenni."...

Una interessante ricerca che prende in esame l'influenza delle fragranze, come i profumi e i deodoranti per ambienti, sulle attività psicofisiologiche degli esseri umani in genere con particolare riferimento alle variazioni dell'EEG. 

 

Clicca sul bottone per scaricare e leggere l'intera traduzione della ricerca.

Download
ricerca fragranze effetti mentali.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.1 MB


Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Scrivi commento

Commenti: 0