· 

Metabolismo Integrato dei Farmaci (MIFAR)

Cosa c'è da sapere per EFFETTUARE Le Analisi MIFAR

Per sapere quali sono i farmaci più idonei da assumere in caso di necessità in base ai propri polimorfismi, è consigliato effettuare un’indagine genetica definita D-MIFAR associata alla relativa consulenza C-MIFAR.

Si tratta di un pacchetto di esami di farmacogenetica su prelievo ematico per capire come il nostro fisico è in grado di metabolizzare un singolo farmaco. La consulenza è necessaria perché le informazioni fornite sono un importante riscontro per i medici in caso di prescrizione farmacologica, con la consulenza in pratica si ha l’indicazione dei farmaci che si possono o non possono utilizzare.

 

Queste analisi si possono eseguire presso il Laboratorio DiMA (Diagnostica Molecolare Avanzata) dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma.

Per effettuare il prelievo non è necessario rimanere a digiuno e le risposte si ricevono dopo circa un mese per il D-Mifar e fino ad un massimo di 6 mesi per il C-Mifar.

 

La prescrizione di questa prestazione deve avvenire tramite un medico o uno specialista.

Il DiMA fornisce via email i moduli con le istruzioni operative per il medico prescrittore e per il paziente, nei moduli bisogna indicare la categoria di farmaco da valutare (ad esempio: anestetico, antinfiammatorio, ecc.). Se si conosce il principio attivo si può scrivere, così come il nome commerciale. Si deve poi compilare l'allegato per la consulenza e il consenso informato. La consulenza non è una prestazione convenzionata con il SSN e si può pagare presso lo stesso sportello CUP della sala prelievi oppure se il paziente non può affrontare la spesa in unica soluzione, è possibile posticipare il pagamento ed effettuarlo tramite bonifiico anche successivamente al prelievo.          

In foto, esempio di prescrizione per D-MIFAR:

produrre 3 richieste secondo il modello riportato


Chi può recarsi personalmente a fare il prelievo direttamente a Roma presso il Sant’Andrea deve procurarsi il numero di prenotazione (tramite sistema Q-Pass) per mettersi in coda alle casse ed effettuare il pagamento del ticket. Completato il pagamento si ottiene un altro numero per accedere alla Sala Prelievi. Una volta effettuato il prelievo scendere al laboratorio DiMA situato presso i sotterranei dell’Ospedale Sant’Andrea (piano -3) per consegnare la richiesta di consulenza e il modulo per la privacy. È possibile lasciare un indirizzo email presso cui ricevere i referti.

                                                 

Per chi NON può recarsi a Roma presso il Sant’Andrea per il prelievo c'è la possibilità di spedire i campioni di sangue. Dopo aver eseguito il bonifico del ticket D-Mifar e della consulenza C-Mifar, spedire la copia del bonifico via email al DiMA insieme alle foto o alle scansioni delle impegnative e chiedere se i documenti sono compilati nel modo corretto e se si può procedere col prelievo. La spedizione del campione di sangue è a carico del paziente e basta una provetta di sangue con edta da 4-10 ml inviata in contenitore di polistirolo a temperatura ambiente o con ghiaccio secco. Molti laboratori privati si occupano del prelievo, della provetta e della spedizione.

Altrimenti alcuni corrieri spediscono materiale biologico con consegna in 24 ore e forniscono anche la busta adatta (ad esempio Mail Boxes o TNT Clinical Express); spesso forniscono anche il ghiaccio secco. Il costo del corriere si aggira intorno ai 30 €. Nel pacchetto vanno inserite anche le impegnative, la ricevuta del bonifico e la liberatoria firmata.

 

Per ottenere informazioni su costi, modalità e per richiedere la modulistica da far compilare al proprio medico curante,  ci si può rivolgere direttamente al DiMa:

dima@ospedalesantandrea.it

tel. 0633775496 



PROCEDURA ANALISI D-MIFAR

Analisi di Funzionalità biochimica tramite determinazione di profili genomici


COSÈ IL MIFAR?

Il MIFAR è un esame farmacogenetico che si esegue per capire come il nostro organismo è in grado di metabolizzare i farmaci.



COME SI FA?

un semplice prelievo di sangue per il quale non è necessario essere a digiuno



DOVE SI ESEGUE ?

presso il Laboratorio DiMA (Diagnostica Molecolare Avanzata) dell’Ospedale Sant’Andrea di Roma



QUANTO TEMPO PER  LE RISPOSTE?

circa un mese per il D-Mifar fino ad un massimo di 6 mesi per il C-Mifar



IN COSA CONSISTE L'ESAME?

L'esame consiste nel seguire due distinte procedure:
D-MIFAR e C-MIFAR



D-MIFAR COSA È ?

È il Metabolismo Integrato Farmaci un pacchetto di test genomici in cui viene studiata la metabolizzazione dei farmaci anestetici locali e generali,  antinfiammatori, antidolorifici, antibiotici, cortisonici (cioè farmaci indispensabili in caso di emergenza o di necessità)



COME E DOVE SI ESEGUE ?

È un prelievo di sangue che NON necessita il digiuno, da eseguire presso l’Ospedale Sant’Andrea di Roma, piano terra. Prendere il numeretto e presentarsi alle casse.



COSA PRESENTARE ALLE CASSE?

3 (tre) richieste su ricetta rossa come da modello inviato dal DiMA, perché le analisi di tipo genomico sono suddivise in vari pannelli.



CHI CI COMPILA LE RICETTE ROSSE?

Il nostro medico curante in base alle indicazioni del Laboratorio di seguito riportate.




QUANTO SI PAGA?

Il ticket da pagare se non si è esenti è di € 46,15 per ogni ricetta (x 3 = tot. € 138,45)



BISOGNA ESPRIMERE IL CONSENSO ?

Si, occorre firmare il consenso informato al trattamento dei dati personali



COS’È IL MODULO FARMACI ?

È un modulo nel quale il paziente indica i farmaci che assume regolarmente (es. farmaci per il diabete o per la tiroide) o quelli che deve assumere in seguito a determinate terapie (es. asma, gastrite, chemioterapia ecc.)



CHI COMPILA IL MODULO ? 

Il medico curante



QUANTI SONO I MODULI?

Sono tre:

  1. Lista farmaco in monoterapia;
  2. Lista farmaci in politerapia;
  3. Lista farmaci da integrare alla terapia in atto


QUALI SONO I FARMACI SOSTITUIBILI DA INDICARE SUL MODULO ?

Farmaci in uso che però possono essere sostituiti da altri (diverso principio attivo ma per curare lo stesso sintomo)



COME FACCIO AD AVERE I MODULI?

Si richiedono al laboratorio DIMA al seguente indirizzo dima@ospedalesantandrea.it



PROCEDURA per la richiesta CONSULENZA integrata Farmaci C-MIFAR


COS'È IL C-MIFAR?

È la CONSULENZA che spiega, in base ai risultati del pacchetto di esami D-MIFAR, quali farmaci possono essere tollerati dall’organismo, quali quelli da evitare e quali da assumere a bassi dosi



SERVE LA PRESCRIZIONE?

SI, prescrizione su carta bianca intestata con timbro e firma del medico (firmata dal paziente sul retro) con la seguente dicitura:

 Consulenza metabolismo integrato farmaci C-MIFAR



QUANTO COSTA?

L'importo della prestazione è di € 102



DEVO FIRMARE UN CONSENSO ?

Si, sui moduli che si richiedono al laboratorio DiMA al seguente indirizzo dima@ospedalesantandrea.it



SE NON POSSO RECARMI A ROMA PER IL PRELIEVO, COME POSSO FARE?

È possibile inviare il sangue e tutta la documentazione comprese le ricevute di pagamento tramite bonifico bancario con raccomandata a:

UO DiMA

Azienda Ospedaliera Sant’Andrea

Via di Grottarossa, 1035

00189 ROMA



PROCEDURA PER PAZIENTI ESTERNI (FUORI ROMA) 
Il pagamento della prestazione (€ 102,00) Consulenza metabolismo integrato farmaci C-MIFAR dovrà

essere effettuato tramite bonifico bancario su:

  • Unicredit codice IBAN: IT 19 X 02008 05312 000400009004 intestato a UOD DiMA Azienda Ospedaliera Sant’Andrea, Via di Grottarossa, 1035
    00189 Roma
  • Causale che deve apporre il paziente sul Bonifico: Nome e Cognome del Paziente - Consulenza MIFAR AOSA DSNEDM0101 – lab. Di.M.A.
  • Inviare via fax al n. 0633776664 o per e-mail dima@ospedalesantandrea.it la copia dell’avvenuto pagamento o contestualmente alla spedizione.
    NB Le procedure di analisi potranno essere eseguite solo dopo la verifica da parte dell’ufficio contabilità dell’avvenuto pagamento.

Procedura per la richiesta di analisi di pazienti esterni tramite spedizione del prelievo e/o bonifico

Allegare al campione di sangue intero in EDTA (n. 1 provetta da 3-7 ml) da spedire a temperatura ambiente entro 24-48h dal prelievo in un contenitore idoneo tale da preservare l’integrità della provetta, la seguente documentazione:

  • Prescrizione/i (firmata/e dal paziente sul retro);
  • Copia tessera sanitaria;
  • Consensi informati (Consenso Sant’Andrea e consenso Lab. Dima) firmati per il trattamento dei dati personali e sensibili;
  • Fotocopia avvenuto pagamento tramite bonifico bancario;
    NB Apporre il nome del Paziente sulla provetta prelievo
  • Contatto spedizioniere (a carico del richiedente)
    Indirizzo di spedizione: UO DiMA
    Azienda Ospedaliera Sant’Andrea
    Via di Grottarossa, 1035
    00189 ROMA


Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Scrivi commento

Commenti: 0