· 

Una tecnologia che fornisce un rapporto personale basato sull'influenza dell'epigenetica

Parliamo del TEST S-DRIVE che consente di ottenere queste informazioni in 12-15 MINUTI partendo dalla spiegazione dell’epigenetica ed arrivando ad illustrare il sistema S-DRIVE.

La Sensibilità Chimica Multipla riconosce fra i meccanismi che  sono alla base della sua insorgenza anche quelli epigenetici. 

La domanda da porsi è se sia possibile scoprire in tempo reale e in modo non invasivo i fattori/indicatori epigenetici che interferiscono con l’espressione del DNA. Il che consente di fare prevenzione nell’ottica dell’evitamento

L’epigenetica può essere definita come tutto ciò che sta sopra alla genetica. Più precisamente, l’epigenetica descrive ciò che avviene in organismi o cellule identiche/i che hanno una diversa espressione genica o fenotipica senza un cambiamento nella sequenza del DNA. In pratica possiamo paragonare il nostro genoma ad una libreria con tantissimi libri in cui ogni libro è un gene. L’epigenoma è mettere dei post- it su ogni libro/ gene che si vuole aprire o chiudere attraverso i processi  soprattutto di metilazione e acetilazione (anche se ce ne sono altri). 

La metilazione del DNA  avviene ad opera di una DNA metil-transferasi, un enzima che aggiunge un gruppo metilico alla citosina in posizione 5’. Non tutte le citosine nel DNA possono essere metilate ma più di frequente subiscono una metilazione le citosine vicine alla guanosina. La metilazione delle citosine è spesso associata al silenziamento genico e quindi ad una mancata espressione di un gene.  Un' altra tipica modificazione epigenetica è quella che riguarda la modificazione delle proteine istoniche: ricordiamo che il DNA è organizzato in nucleosomi, ovvero 147 basi di DNA avvolte ad un ottamero di istoni. Ciascuna delle proteine istoniche ha una coda che sporge all’esterno dal nucleosoma e che generalmente è la regione aminoterminale della regione istonica. L’acetilazione degli istoni rende il DNA più accessibile alla trascrizione perché la cromatina assume una forma più rilassata per il maggiore ingombro sterico. Sarà aumentata quindi l’espressione del gene.

Il fatto è che ogni giorno introduciamo cibo e spesso  sostanze chimiche  nel nostro corpo che possono  modificare l’espressione del nostro genoma. Un classico esempio sono i gemelli, individui che hanno lo stesso genotipo e che alla nascita non presentano differenze, neanche a livello epigenetico. Con il trascorrere del tempo i gemelli mostrano via via sempre più differenze epigenetiche a causa di stimoli ambientali differenti, tra cui l’assunzione di cibo. 

Un altro processo che implica alterazione della metilazione del DNA: l’invecchiamento nel senso che una  diminuzione dell’attività della DNA metil-transferasi e una riduzione dell’apporto di folati possono contribuire all’accelerazione dell’invecchiamento cellulare. Il cibo, così come le sostanze chimiche, quindi, hanno la capacità di interagire con il nostro DNA; se pensiamo che introduciamo cibo dalle tre alle cinque o sei volte al giorno, è facile capire come il cibo sia un fattore cardine su cui ragionare se vogliamo mantenerci sani. 

IL SISTEMA S-DRIVE

Una tecnologia rivoluzionaria dedicata al benessere che fornisce un report personale basato sull’influenza dell’epigenetica a cui ultimamente è stata aggiunta una parte dedicata espressamente all’intestino in cui viene segnalata anche l’elettrosensibilità.

Non si tratta di un dispositivo medicale e non fornisce diagnosi, non tratta né cura alcun tipo di patologia dà delle indicazioni interessanti .

Il sistema S-Drive è stato sviluppato da Cell Wellbeing in Germania, un paese all’avanguardia nelle tecnologie di risonanza, nella scienza e nella tecnologia, che nasce dalla collaborazione professionale di esperti del commercio, della scienza e dell’industria e si specializza appunto  nello sviluppo di tecnologie di mappatura epigenetica e strategie di ottimizzazione personale. La nostra tecnologia di mappatura epigenetica e i nostri server si trovano in Amburgo, Germania, dove si impiegano sistemi e tecnologie di risonanza certificate e approvate CE che lavorano 24 ore al giorno per 365 giorni all’anno.

L’S-Drive funziona convertendo le frequenze delle onde naturali (caratteristiche) emesse dai campioni di follicoli di capelli in un file digitale che viene inviato al nostro centro informatico ad Amburgo, in Germania. Qui il nostro supercomputer decodifica, cripta e digitalizza l’onda caratteristica emessa dalla sua risonanza con quella del follicolo, quindi la legge. Il processo è rilevante per i dati epigenetici catturati. I dati di rilevanza sono poi utilizzati per creare grafici e tabelle per il report di ottimizzazione completo.

Il dispositivo è stato sottoposto a controlli di qualità e certificazione ai sensi dei più stringenti standard elettronici (CE, FCC e ETL), pari a quelli usati per le apparecchiature di laboratorio, e non emette alcuna frequenza. “I prodotti Cell Wellbeing sono prodotti per il benessere generale secondo la definizione di Food and Drug Administration Center for Devices and Radiological Health, norma “General Wellness: Policy for Low Risk Devices” del 29 luglio 2016”.

Il sistema S-Drive di Cell Wellbeing è conforme alla guida FDA 1300013 (UCM429674)

Descrizione: CWBCE-1320 è un profiler cellulare usato per osservare le frequenze risonanti dei campioni biologici. 

L’attrezzatura è alimentata da una singola connessione USB a un computer esterno su cui è installato il software che raccoglie le informazioni del campione e i dati forniti dal profiler.

Il profiler cellulare genera un campo magnetico che si sviluppa nella bobina e nel campo (campo a bassa frequenza). I diversi campioni influiscono in modo diverso sul campo (crescita e decadimento), il mezzo risonante di microattività viene quindi valutato da un centro di bio-informazioni rispetto agli indicatori rilevanti e ai dati archiviati, per esempio organici/biologici, prima di essere inviato di nuovo al Mittente. 

 

Dott. ssa Margherita A. Magazzini       

per ulteriori informazioni e appuntamenti 393 9913034

è, possibile inoltre chiedere alla Dott.ssa Magazzini una  consulenza online scrivendo a margheritazilgrei@tiscali.it



Macrolibrarsi.it un circuito per lettori senza limiti

Scrivi commento

Commenti: 0